ABBA – Waterloo [1974]

ABBA Waterloo elenco delle tracce

Il secondo album in studio degli ABBA, Waterloo, che continuò a lavorare per un anno ai Polar Musik Studios, fu pubblicato all'inizio di marzo 1974. Questo è stato l'anno della convincente vittoria del gruppo svedese all'Eurovision Song Contest con il singolo, che ha dato il nome all'album. E per la prima volta sulla sua copertina è apparsa la famosa abbreviazione ABBA. "Waterloo" differiva dal precedente lavoro "Ring Ring" per il suo materiale musicale diversificato e l'idea chiaramente espressa. L'album sembra piuttosto un successo, ma questo è solo a prima vista. L'energico glam rock "Waterloo" e, forse, la canzone più "fatidica" "Watch Out" in tutto il repertorio del gruppo, con la voce rauca di Björn, una parte di chitarra fuzzy pronunciata e batteria potente. Melodie pop di successi "Hasta Mañana" e "Honey, Honey" con voci eccellenti di Agneta e Frida. In "My Mama Said", lo stile jazz conferisce rigore alla canzone e il ritmo di "Dance", in cui ognuno ha una parte vocale, convincente. A proposito, questo è l'unico album nel repertorio ABBA, dove c'è la voce solista principale di Benny nella canzone "Suzy-hang-around". "Waterloo" è diventato il detentore del record nella patria dei musicisti. Solo quattro settimane dopo l'inizio delle vendite in Svezia, alla fine dell'anno sono state vendute 125.000 copie: un quarto di milione. E nel novembre dello stesso anno, il gruppo ha effettuato il suo primo tour, i loro concerti si sono tenuti in Germania, Danimarca e Austria. I singoli di questo album degli ABBA iniziarono a essere pubblicati negli Stati Uniti, dove Waterloo arrivò nelle classifiche dell'influente Billboard. Questo è stato l'inizio della popolarità mondiale di ABBA.

Album simili