Blackbriar – We'd Rather Burn [2018]

Blackbriar We'd Rather Burn elenco delle tracce

We'd Rather Burn - il secondo album delle alternative olandesi alla band metal nera Blackbriar è stato rilasciato il 20 ottobre 2018 con l'etichetta Blackbriar Music VOF. Come il primo, è pieno di un tocco speciale di potente metallo sinfonico. Ciò è stato reso possibile grazie alla voce magica della cantante Zora Cock, che ha un suono unico e speciale. Con la sua interpretazione assomiglia a Kate Bush o Sharon den Adel, ma la sua voce melodica e mistica è riconoscibile da migliaia e penetra profondamente nell'anima dell'ascoltatore. C'è qualcosa di strano nella musica di Blackbriar. Ascoltando il Cry of the Banshee, ti concentri sulla voce e l'immagine di una sirena sorge nella tua immaginazione. È sorprendente e talvolta sembra una fiaba sullo sfondo della musica gotica circostante. Arms Of The Ocean è una transizione mozzafiato da un inizio pacifico a un climax emozionante e potente, oscuro ma attraente. Nel primo brano I'd Rather Burn, vengono usati sinistri riff orecchiabili, arrangiamenti e orchestrazioni di fantasia, e tutto questo è rinforzato dal suono del symphonic metal. Ascolta Let Me In, un brano ingannevolmente rettilineo che ti trascina sempre più nel profondo della melodia con ogni accordo successivo. Tutte queste composizioni sono belle di per sé, ma quando messe insieme rappresentano l'incantata magia di Blackbriar.

Album simili