Blutengel – Damokles [2019]

Blutengel Damokles elenco delle tracce

  1. The Haunting (Prelude)
  2. Damokles
  3. Disobedience
  4. The Search
  5. Strong
  6. Briefe an Dich
  7. Strong (Remixed by Caisaron)
  8. Another Dream
  9. Hourglass of Life
  10. Fire and Ice
  11. Stardust
  12. Running Away
  13. Hourglass of Life (Massive Ego Remix)

Il 2019 è stato un anno molto fruttuoso per la band gotica tedesca Blutengel. Rilasciando a metà febbraio, l'album di successo "Un: Gott", che è arrivato secondo nelle classifiche tedesche, la band chiude l'anno con un nuovo mini-album, "Damokles". È stato pubblicato il 1 ° novembre sull'etichetta Out of Line Music in due versioni: un CD standard, con 7 tracce e un'edizione da collezione in edizione limitata del doppio disco, nella seconda parte della quale "Un: Gott - The Lost Chapters" contiene altre sei canzoni. Sono stati scritti da Chris Paul per l'album precedente, ma alla fine non sono stati inclusi in esso. "Damokles" non può essere definito eccezionale nella carriera dei musicisti, piuttosto, è un album di rivelazione, la cui creazione è stata causata dal desiderio di condividere le loro paure più profonde con i fan. I testi, come al solito, sono stati scritti da Chris sia in tedesco che in inglese. L'atmosfera dell'album è impostata da "The Haunting (Prelude)" - un breve, piuttosto cupo intrinseco all'onda oscura, con un'imitazione di una "voce di tromba", campane della chiesa e un ritmo di sfondo scuro. Il brano successivo rivela il contenuto lirico dell'album, secondo il musicista, in esso è "una paura di ciò che può venire o verrà". Suono elettronico, synth-pop, cori accattivanti: nostalgia della musica industriale, un ritorno allo stile degli anni '80. In generale, Damokles è un album degno, che, insieme ai precedenti successi di Blutengel, presenterà durante il suo tour di primavera in Germania e ad un concerto a Mosca.

Album simili